FARM CULTURAL PARK

Description

Description

Il centro storico di Favara è ormai abbandonato da anni, il degrado generale e i crolli continui degli edifici sono noti a tutti, a rimetterci la vita sono due ragazzine in seguito al crollo di una palazzina. Da quell’episodio l’amministrazione comunale ordina l’abbattimento di edifici storici, ma Michele Vitolo convince una giovane coppia, Andrea Bartoli notaio lui e Florinda Saieva avvocato lei, non ci sta e, con l’appoggio di un gruppo di amici architetti, decide di acquistare due immobili e trasformare I sette Cortili in un centro di arte contemporanea. Nel 2012 l’azione attiva di Farm Cultural Park inizia a promuovere una serie di attività per riportare l’attenzione sul centro storico e bloccare gli abbattimenti incentivando le persone e gli artisti stranieri a comprare gli immobili. Nello stesso anno, vince il Premio di Gestione di Federculture e ottiene l’invito alla Biennale Architettura di Venezia.
Dall’arte contemporanea ben presto il gruppo comincia ad organizzare attività ed eventi relative non solo all’arte, ma anche all’innovazione sociale, “ a nuovi modi di vivere, abitare, pensare”.
Spinto da questa iniziativa, anche il Comune decide di dare il suo contributo e riapre il Castello della città affidando la direzione artistica a Farm Cultural Park, oltre ad un secondo palazzo per attività educative e artistiche dedicate ai bambini.
A tre anni dalla sua nascita, Farm Cultural Park si avvale della collaborazione stabile di 3 persone.

Contact

Contact
  • AddressCortile Bentivegna, 92026, Favara, Agrigento
  • Category Sud Innovation
  • Location Sicilia
  • Tag arte, centro storico, didattica, riuso

Location

FARM CULTURAL PARK
Get directions

 

Contact

FARM CULTURAL PARK
  • By admin
  • Email: sudinnovation@gmail.com

Il tuo nome (required)

La tua email (required)

Oggetto

Messaggio