Museo Spartano di Taranto – Ipogeo Bellacicco (MISpa)

Description

Description

Il Museo Spartano di Taranto – Ipogeo Bellacicco (MISpa) , già Ipogeo di Palazzo de Beaumont Bonelli, è situato al numero 39 di Corso Vittorio Emanuele II (ringhiera del mar grande) nel centro storico di Taranto, Salento, Puglia.

La peculiarità che rende questa struttura unica in tutto il panorama storico-artistico pugliese è che in essa sono documentate tutte le epoche e i periodi storici a partire dalla fondazione di Taranto ad opera degli spartani (VIII sec a.C) fino al XVII sec. data di costruzione del soprastante Palazzo nobiliare de Beaumont Bonelli

L’ipogeo Bellacicco, l’unico completamente restaurato (nel 2003)e il più vasto del centro storico di Taranto, è diviso in quattro sale alte dai cinque agli otto metri e presenta una estensione di circa 800 metri quadrati e una profondità che arriva nei livelli più bassi (quattro complessivi) a 16 metri sotto il piano stradale e 4 metri sotto il livello del mare

La struttura , in posizione centrale rispetto all’isola del centro storico, rappresenta un crocevia con le altre strutture ipogee del borgo antico che formano nel loro complesso il sistema della Taranto Sotterranea che abbraccia un periodo storico di 2720 anni di storia a partire dalla fondazione greca della città.

Degno di nota il tunnel tardomedievale che collega la struttura ipogea con la battigia del mar grande di Taranto al di sotto del moderno piano stradale

Sebbene sia difficile stabilire con esattezza la data di costruzione e le varie evoluzioni storiche della struttura, tutti gli studi storici, archeologici e geologici riportano come data di prima edificazione dell’ipogeo al periodo di fondazione della città di Taranto (706 a.C.) quando i Parteni guidati da Falanto cavarono i banchi di roccia per costruire le prime edificazioni e fortificazioni.

In epoca successiva questa zona del Borgo Antico verrà infatti chiamata “zona delle Fogge (delle cave)”

Il restauro della struttura, durato sei anni, e la sua gestione sono realizzati con i fondi familiari dei suoi attuali proprietari (la famiglia Bellacicco) senza finanziamenti pubblici o privati rappresentando un modello di recupero del centro storico di Taranto senza spesa per gli enti pubblici.

La struttura è attualmente sede dell’Associazione Culturale Filonide che ne cura le visite guidate.

Dal 2015 il Museo Ipogeo Spartano ospita moderne esposizioni artistiche e riproduzioni storiche di Taranto e rappresenta la terza struttura storica più visitata di Taranto dopo il Castello Aragonese e il Museo MarTa, punto di riferimento di cittadini e visitatori in visita nel centro storico e alla Taranto sotterranea

Il museo ipogeo spartano è attualmente al quarto e ventiduesimo posto fra i siti turistici recensiti da Tripadvisor rispettivamente a Taranto e in Puglia

Nel 2007 l’ipogeo che ospita il museo ha ricevuto il riconoscimento da parte del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali mediante apposizione di espositore all’ingresso della struttura.

L’ipogeo è oggetto di numerose tesi di laurea in Italia e negli Stati Uniti ed contenitore di eventi culturali e artistici di vario tipo

L’ipogeo Bellacicco è ad oggi l’unico ambiente sotterraneo del centro storico di Taranto ad essere stato recensito dalla Federazione Speleologica Pugliese ed è ufficialmente inserito nel catasto regionale delle cavità artificiali della Regione Puglia con numero PU_CA 668.

Le location di Palazzo de Beaumont Bonelli sono state scelte dalla produzione del nuovo video di Mondo Marcio e Mina “Un Bacio”

Il video, che ha raggiunto poco meno di un milione di visualizzazioni su Youtube/EVO, mostra la vera faccia di Taranto: quella nobile, artistica e culturale

L’ipogeo Bellacicco è stato oggetto di studi archeologici, geologici e storici da parte dei professori S. De Vitis, C. d’Angela, G. Mastronuzzi e dalla dott.ssa C. De Chirico

Le relazioni scientifiche sono disponibili nel libro “Il Mistero della Marchesa, riscoperta di palazzo de Beaumont Bonelli fra storia ed esoterismo”

Contact

Contact

Location

Museo Spartano di Taranto – Ipogeo Bellacicco (MISpa)
Get directions

 

Contact

Museo Spartano di Taranto – Ipogeo Bellacicco (MISpa)
  • By Roberto Bellacicco
  • Email: lagranderete@gmail.com

Il tuo nome (required)

La tua email (required)

Oggetto

Messaggio