NUOVO TEATRO SANITA’

Description

Description

Nel cuore del Rione Sanità nel 2013 nasce il Nuovo Teatro Sanità, un teatro di circa ottanta posti, ricavato all’interno della settecentesca, sconsacrata e degradata Chiesa dell’Immacolata e San Vincenzo.

Grazie ad un collettivo di professionisti del settore teatrale e ai ragazzi del quartiere, parte della chiesa viene recuperata e adibita a teatro, sviluppando al suo interno insieme attività teatrali impegnate nella diffusione della cultura e della legalità.

Decine di ragazzi, che lì lavorano, vedono il teatro come unica fuga da un quartiere che in qualche modo li tiene prigionieri: il teatro è il luogo dove possono creare bellezza, arte, cultura.

Oltre alla ricca produzione stagionale, nel NTS si tengono laboratori e corsi della “bottega teatrAle” promossa dalla Fondazione Alessandro Pavesi Onlus: oltre 70 bambini tra i 7-15 anni utilizzano la finzione teatrale come metafora della realtà, portano in scena personaggi della commedia dell’arte o della loro fantasia, ed entrano a contatto diretto con la cultura, in modo integrativo rispetto alla scuola.

Quando il Nuovo Teatro Sanità ha aperto i battenti è stato definito il “Miracolo alla Sanità”, professionisti del mondo dello spettacolo hanno avuto immediatamente fiducia nelle doti artistiche e professionali del collettivo ntS’, che si è assunto la responsabilità di condurre artisticamente e professionalmente quel posto e quei giovani che lo abitavano.

Artisti di fama nazionale hanno scelto il teatro per portare i loro spettacoli e più di 2000 persone hanno affollato la sala solo nel primo anno di attività. Un flusso che si alimenta di volta in volta e cresce di continuo, grazie all’apertura dello spazio, divenuto ormai una vera casa della cultura e dello scambio per i ragazzi del quartiere e il resto della città.

Sono tanti gli artisti che sono passati dal palcoscenico di piazzetta San Vincenzo alla Sanità e molti, innamoratisi del progetto, hanno voluto prestare la loro professionalità solo per passione e senza alcun guadagno, per far crescere questo luogo di cultura e dare nuova linfa ad un progetto ambizioso che è ormai avviato sulla strada della realizzazione effettiva.

Tra i maggiori sostenitori e finanziatori del progetto vi è Roberto Saviano che, visitando il Nuovo Teatro Sanità, ha detto:

«Questo posto è rappresentativo di una Napoli diversa, di quel cambiamento che io sogno da tanto. Qui si lavora seriamente, ogni giorno. Si fa un lavoro culturale continuo e a luci spente. E questo lavoro è l’indice di un cambiamento che può avvenire. Se io potessi scegliere dove stare, vorrei essere qui»

Contact

Contact

Location

NUOVO TEATRO SANITA’
Get directions

 

Contact

NUOVO TEATRO SANITA’
  • By Daniela Ricchezza
  • Email: ricchezza.daniela@gmail.com

Il tuo nome (required)

La tua email (required)

Oggetto

Messaggio